Etichetta dei Lacci da Scarpe- Accessori Calzature

Ritratto di Ing. Renato Delaini
etichetta, lacci da scarpe, lacci, scarpe, marcatura CE,

Etichetta per il prodotto Lacci da scarpe 
Questo prodotto ai sensi del regolamento 1007/2011 può usare l’etichettatura globale: cioè l'uso di un'etichetta unica per più prodotti o componenti tessili.
Sulla composizione del prodotto possiamo semplificare dicendo:

Cotone al 100% si può dire solo se:
Soltanto un prodotto tessile composto interamente da una stessa fibra può essere etichettato o contrassegnato con i termini «100 %», «puro» o «tutto».
È vietato utilizzare tali termini o termini equivalenti per altri prodotti tessili.
2. Fatto salvo l'articolo 8, paragrafo 3, anche un prodotto tessile contenente non oltre il 2 % in peso di fibre estranee può essere assimilato a un prodotto composto esclusivamente dalla stessa fibra, purché tale quantità sia giustificata in quanto tecnicamente inevitabile secondo le buone prassi di fabbricazione e non risulti da un'aggiunta sistematica.
 

Le informazioni obbligatorie sono:
a)la denominazione legale o merceologica del prodotto;
b)il nome o ragione sociale o marchio e alla sede legale del produttore o di un importatore stabilito nell'Unione europea;
c)il Paese di origine se situato fuori dell'Unione europea;
d)l'eventuale presenza di materiali o sostanze che possono arrecare danno all'uomo, alle cose o all'ambiente;
e)i materiali impiegati ed ai metodi di lavorazione ove questi siano determinanti per la qualità o le caratteristiche merceologiche del prodotto;
f)le istruzioni, alle eventuali precauzioni e alla destinazione d'uso, ove utili ai fini di fruizione e sicurezza del prodotto.
 

Inoltre è altamente consigliabile scrivere sulla confezione: “non adatto ai bambini, da utilizzare sotto la sorveglianza di un adulto”.

Menu principale