Importare Lampadine a LED - Certificazione CE

Ritratto di Ing. Renato Delaini
LED, fascicolo tecnico, dichiarazione conformità, marcatura CE, Certificazione CE

Normative specifiche per i LED
Quando si decide di importare LED e venderli Italia bisogna fare attenzione alla destinazione d'uso e alle normative da applicere. Qui ne elenchiamo qualcuna per meglio guidare tutti all'acquisto.
 

Codice del Consumo                                          (applicabile)§
Direttiva 2004/108        EMC                                     (applicabile)
Direttiva Rohs  2002/95/CE – 2011/65/CE    (applicabile)
Direttiva Bassa Tensione 2006/95/CE        LVD           (applicabile)
Direttiva Ecodesign 2005/32/CE                               (applicabile)
Regolamento Europeo 1194/2012                             (applicabile)
Regolamento Europeo 244/2009/CE                         (non applicabile)
Regolamento Europeo 859/2009                               (non applicabile)

La direttiva LVD si applica soltato se l'apparecchiatura è collegata alla corrente, nel caso sia a batterie bisogna controllare il carica batterie.
Ricordiamo qui gli obblighi previsti per qualsiasi prodotto venduto.

Obblighi e sanzioni previsti dal Codice del Consumo
Gli obblighi di comportamento gravanti sugli operatori di mercato in base alle disposizioni della direttiva CEE sulla sicurezza generale dei prodotti e del Codice del Consumo sono riassumibili come segue:
·      produrre e vendere solo prodotti sicuri;
·      introdurre etichettature e avvertenze adeguate per consentire la tracciabilità oltre che il corretto uso del prodotto;
·      monitorare e seguire la sicurezza nelle diverse fasi;
·      intraprendere le azioni necessarie per evitare rischi ai consumatori tra cui sospensione della vendita, ritiro dal mercato, avvertimenti ai consumatori, richiamo del prodotto;
·      osservanza ed esecuzione delle misure dell’Autorità nonché notifica dei rischi noti o che si deve conoscere;
·      dovere di cooperazione con le autorità.

Menu principale