Importare LED - Articoli Illuminazione Bulgaria e Cina - Cosa chiedere?

Ritratto di Ing. Renato Delaini
importazione prodotti, etichetta, dichiarazione conformità, Marchio CE, prodotto, LED, illuminazione, articoli

Domanda tipica che ci capita di ricevere, la pubblichiamo per cercare di divulgare il più possibile queste informazioni. 
importiamo prodotti dalla cina ormai da 2 anni ci occupiamo di illuminazione , vorremmo creare un marchio personale da inserire nelle confezioni , che fino ad oggi avendole usate in fase di installazioni in scatola bianca non sono state vendute al minuto .
ora visto che da pochi mesi facciamo da distributori di prodotti di una ditta bulgara. Abbiamo pensato di creare un nostro marchio , e di fare una vendita diretta . Quali richieste particolari dobbiamo chiedere e a chi ?
Grazie in anticipo
La risposta tipica che diamo via mail:
Buongiorno,
la Bulgaria fa parte dell’Unione Europea e di fatto le responsabilità nel vendere i loro prodotti sono quelle del distributore.
Dovete solo controllare che i prodotti siano conformi alla normativa europea, controllare l’etichetta e la marcatura CE
Per il resto è tutto demandato al produttore, diverso sarebbe se importate da extraUE, li il lavoro cambia.
Vorrei capire se volete cambiare Brand lasciando la loro marcatura CE, o volete togliere il loro nome e mettere solo il vostro?
Nel secondo caso dovete rifare:

  • etichetta
  • dichiarazione di conformità
  • marchio CE sul prodotto

In ogni caso sarebbe meglio avere un documento firmato dal fornitore in cui accetta che voi vendiate i suoi prodotti con il vostro nome, per evitare guai in futuro. Ma è difficile ottenerlo, e molti vendono lo stesso.

Menu principale